Crea pagina ricordo
06ott2023
Supporto emotivo

Come supportare una persona che ha subito un lutto?

Ognuno di noi si è trovato, almeno una volta nella vita, a chiedersi quale fosse il modo migliore per supportare una persona, amico o parente, che subisce un lutto. Spesso il timore principale è quello di risultare invadenti, indelicati, di dire cose che potrebbero essere fraintese, di sbagliare modi e tempi.

Se ci sei passato almeno una volta o ci stai passando proprio ora, ecco alcuni consigli che potrebbero aiutarti.

 

Supportare una persona che soffre: le fasi del lutto 

Uno dei motivi per cui risulta così difficile stare accanto a qualcuno in un momento come questo, riguarda il fatto che siamo tutti diversi e dunque non esiste un modo che vada bene per tutti.

Nonostante ciò, per quanto vivere un lutto sia personale e soggettivo, ci sono delle fasi attraverso cui tutti passiamo prima o poi; capirlo, può farci comprendere come aiutare le persone che si trovano in questa situazione.

Le fasi del lutto sono 7: shock, negazione, rabbia, negoziazione, depressione, accettazione e speranza. È naturale che non ci comporteremo allo stesso modo con una persona che si trova nella prima fase e con una che invece sta pian piano tentando di ricominciare a vivere.

 

Consigli per stare accanto a chi ha subito un lutto

Come abbiamo anticipato, davanti a un momento così complesso non ci sono regole che siano valide per tutti. Tuttavia, ci sono degli accorgimenti di cui si può tener conto per agire nel modo più delicato possibile.

Stabilisci un contatto

Per prima cosa, non rimandare troppo il momento del contatto. Sappiamo che è difficile trovare le parole giuste, ma più aspetterai più diventerà complicato. Poi, fai in modo che questo contatto duri nel tempo: non ti limitare solo alle condoglianze, ma fatti sentire ogni tanto per chiedere notizie e comunicare alla persona che non è da sola.

Mostrati disponibile all’ascolto

La persona che ha subito il lutto non sempre ha voglia di parlare. In caso contrario, però, falle sentire che sei disponibile all’ascolto, senza metterle fretta e senza esprimere giudizi su ciò che ti confesserà di provare in quel momento.

Cerca distrazioni

Cercare di distrarre la persona che ha subito la perdita non significa provare a farle dimenticare ciò che è accaduto. Significa semplicemente donarle qualche ora di compagnia parlando di altro o dedicandosi ad attività che possano consentirle di “mettere in pausa i pensieri” per un po’.

Offri supporto pratico

La burocrazia, le pratiche da sbrigare, le incombenze che piombano sulla famiglia dopo un lutto sono interminabili. Offri il tuo aiuto pratico, chiedi di poter essere utile: ad esempio accompagna la persona a un appuntamento, proponiti per fare una spesa, prendere i bambini a scuola e cose simili.

Speriamo che questi consigli possano esserti d’aiuto nel supportare una persona a te cara che ha subito una perdita. Per approfondire l’argomento ascolta il podcast Live and Let Die, realizzato da LovinMemory e curato dalla psicologa Assunta Corace.


Warning: Undefined array key "content_id" in /var/www/vhosts/lovinmemory.com/httpdocs/templates/themes/inmemoryof_2/index.view.php on line 288

REGISTRATI